Un trapianto di fegato in urgenza salva la vita a un paziente colto da insufficienza epatica dovuta a un colpo di calore

Un trapianto di fegato in urgenza salva la vita a un paziente colto da insufficienza epatica dovuta a un colpo di calore

Nelle scorse settimane è stato eseguito con successo a Pisa un trapianto di fegato in regime di urgenza su un paziente giunto da Prato per insufficienza epatica fulminante da colpo di calore. Il malato era a lavorare nei campi ed è stato colto da collasso per le alte temperature della stagione. Era stato inizialmente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale pratese in coma e ricoverato in rianimazione ma, il giorno successivo, aveva manifestato i segni di una evidente e gravissima insufficienza epatica per cui è stato disposto il trasferimento a Pisa, nella Sezione di Anestesia e rianimazione nel trapianto di fegato diretta dal dottor Gianni Biancofiore, per essere sottoposto a trapianto di organo. Nel giro di 32 ore il trapianto di fegato è stato effettuato dall’èquipe di Chirurgia epatica e del trapianto di fegato diretta dal professor Franco Filipponi grazie alla disponibilità dell’organo proveniente dal Nord Italia.

Contattami!